Orchide

Anacamptis piramidalis. - famiglia: Orchidaceae

Questa orchidacea, comune in tutta l'area mediterranea, alta generalmente intorno ai 20 -30 cm, ma spesso raggiunge altezze superiori, fino al mezzo metro e anche oltre. Le foglie sono lineari; le inferiori raggiungono i 15 cm di lunghezza, mentre le superiori diminuiscono progressivamente di lunghezza, fino a rimanere strettamente avvolte al fusto.
I piccoli fiori di color roseo purpureo, inodori, sono raccolti in una densa infiorescenza dalla caratteristica forma a piramide che determina il nome della specie. Ogni fiore presenta una parte rivolta anteriormente verso il basso, detta labello, divisa in 3 lobi, e una parte a imbuto rivolta posteriormente (lo sperone), di aspetto filiforme e flessuoso.
La fioritura avviene a maggio - giugno. La specie predilige i luoghi erbosi, o anche boschivi, su substrato calcareo, ad altitudini che arrivano fino a 1400 metri. E' specie protetta in provincia di Lucca.

Tratto da : " I fiori delle Apuane " di Maria Ansaldi, Enrico Medda, Sara Plastino