Le nostre escursioni nel:


2005  -2006-2007-2008-2009-2010-2011
 

2012-2013 - 2014  2015 - 2016 -  2017

2018

      Home                                                                                                                                      

Cara montagna,  
Io guardo le cime, e tra mille ricordi,
in sogno, torna il tuo incanto.
Cime bianche in un mare di nuvole, picchi innevati,
come angeli stanchi, adagiati nel vento.
File d’abeti protesi al cielo, come canne d’organo,
e nell’azzurro in dolce sinfonia.
E noi piccoli uomini, smarriti nel creato, stupiti,
pensiamo all’Artefice di tanta bellezza.
Lassù, verso le cime, insieme andiamo come in preghiera.
Saliamo per l’erta, contenti della nostra fatica.
Intorno ad un falò, vogliamo cantare!
Voglia di amicizia sincera!
Voglia di pregare,
mentre solenne tu ci sovrasti o maestosa montagna!
Si sta bene insieme! Domani sarà più leggera la salita;
… più sicura la cordata!
… E, nella vita, più sincera l’amicizia!
Rispetto, silenzio, ascolto: consigli?
…No! In montagna sono comandamenti!
…Allora la natura ti parla e nella natura,
inconfondibile, la voce di Dio.
Quando, preso da meraviglia, perché tutto è dono:

l’aria, l’acqua, la roccia, il fiore, la nube, il sole,
un grazie ti salirà dal cuore.